TAPPETI ANTICHI


Questi tappeti risalgono sempre ad un periodo di produzione anteriore ai primi due decenni del secolo scorso, ossia fino al 1920 circa; con l’eccezione di alcune manifatture rurali e/o tribali che possono essere definite antiche fino al 1935 a causa condizioni di civiltà più arretrate, dove erano prodotti i tappeti. In genere si tratta di manifatture che vennero perlopiù interrotte, quindi scomparse o che col passare del tempo sono mutate nella concezione della loro realizzazione del tappeto, ad esempio l'uso del cotone, l'utilizzo di disegni estranei o rinnovati rispetto la tradizione, l'impiego di telai stabili anziché smontabili, etc.



Tappeto Sarug Antico

 

Tappeto Kirman Laver Antico

Tappeto Kirman Laver Antico


I tappeti antichi giunti a noi nei secoli passati sono documenti di storia, testimoni antologici ed etnografici di epoche e popolazioni perdute. In genere presentano caratteristiche stilistiche e artigianali tipiche del periodo di produzione, i colori possono risultare sbiaditi o smorzati dal tempo e dagli agenti ai quali i tappeti nei loro trascorsi sono stati esposti. Questo fa si che il vello conferisca quella caratteristica patina che agli intenditori, ai collezionisti e agli amanti dell’antico piace tanto. Sono frequenti anche gli "abrash" ossia quei cambi di colore della lana, che conferisce, soprattutto nei campi liberi e monocromatici un particolare effetto screziato. Questo particolare effetto nella colorazione può scaturire per varie ragioni, tra le quali: l’impiego di un’altra matassa di lana, o per un’interazione chimica dei colori dovuta all'artigianalità del processo di manifattura.


L’acquisto di un tappeto antico è certamente un importante investimento, che corrisponde ad un ben preciso e commisurato valore economico destinato ad accrescere nel tempo a causa della sempre più rara reperibilità dei pezzi, un fenomeno che trova riscontro nelle costanti aggiudicazioni in sedi di asta internazionale.



I principali stili di tappeti appartenenti a questa categoria sono: Afshari A. -  Karabak A.Kashan A. - Kazak A. - Kirman A. - Lilian A. - Pechino A. - Sarug A.