TAPPETO: CONSIGLI DI MANUTENZIONE


Per assicurare una lunga vita al vostro tappeto è consigliabile applicare alcune regole di manutenzione fondamentali.

  1. Occorre prestare attenzione a non tenere il tappeto in luoghi troppo piccoli e bui, mentre consigliamo vivamente di evitare i luoghi eccessivamente umidi
  2. Consigliamo di non usare un tappeto orientale sotto mobili molto pesanti. Se fosse proprio necessario inserire il tappeto sotto dei mobili molto pesanti, si consiglia di appoggiare le gambe dei mobili su dei supporti in plastica o vetro che sono studiati per distribuire meglio il peso. 

  3. Il pelo del tappeto è costituito da fili di lana che emergono dai nodi. Con il tempo, con il calpestio e la polvere, i fili finiscono con l’appiattirsi sul tappeto ed il pelo, pur conservando una certa nitidezza dei contorni dei vari motivi, non mantiene più lo spessore originale. In queste condizioni il tappeto è soggetto ad una usura maggiore, in quanto il pelo non ha più la possibilità di risollevarsi. Quindi, consigliamo, ogni quattro cinque anni, una pulizia completa per permettere al pelo di gonfiarsi di nuovo.


Pulire un tappeto